06
05
04
03
01

Illuminazione artistica Cervara di Roma

Anno2008/2009
LocationCervara di Roma, Roma
ClienteComune di Cervara di Roma
CategoriaTurismo

Fondamento di questa proposta progettuale è la volontà di dare uno sviluppo organico all’illuminazione pubblica di Cervara di Roma che si presenta disorganica ed eterogenea, carente di alcuni aspetti importanti che il progetto vuole invece prendere in considerazione.

Lo scopo del nuovo impianto è quello di garantire un’adeguata visibilità durante le ore serali e notturne a chi vive il luogo, ma parlare di luce non vuol dire semplicemente distinguere fra luminosità ed oscurità; la luce può diventare un mezzo architettonico capace di soddisfare esigenze sia funzionali che estetiche. Si è studiato il luogo, la sua storia, le sue caratteristiche naturali, i materiali di cui è composto, il modo in cui è vissuto per giungere alla proposta progettuale che riguarda sia le sorgenti luminose che gli apparecchi e che si pone come fine, ma allo stesso tempo come principio fondatore, la volontà di contribuire alla definizione di un luogo che susciti emozioni e suggestioni nella visione notturna, senza tralasciare l’aspetto del comfort visivo e della sicurezza degli spazi e dei percorsi.

Gli apparecchi inseriti nel intervento hanno un design semplice e lineare: mentre nella visone notturna fungono da “contenitori della sorgente luminosa” risultando quasi invisibili e lasciando alla luce il ruolo di protagonista, di giorno, senza essere invasivi, arredano la scena diventando parte integrante della città. Tutte le lampade montate sono ad alogenuri metallici (eccetto le lampade fluorescenti che illuminano il dipinto e la lampada alogena nella fontana), caratterizzate da una buona durata, da una buona efficienza specifica e da un’elevata resa cromatica (Ra>80), ottenibili anche con bassi voltaggi e di conseguenza consumi minori.

Tali caratteristiche rese ancora più evidenti dalla gamma delle CDM MasterColour nelle lampade a ioduri metallici a bruciatore ceramico che emettono una luce brillante, offrono una tonalità calda (3000°K) e garantiscono la stabilità del colore durante tutto l’arco della vita della lampada.